Scuola Accreditata FISieo

Federazione Italiana Shiatsu

insegnanti e operatori

CONTATTI

Via Croce 27
40050 Castello d'Argile (BO)

info@sei-do.it

Tel: +39 339.2263449

Sei-Do Scuola Shiatsu Fisieo
Sei-Do Scuola Tai Chi Fu Style Wudang

WuDang Fu Style

Academy

© 2017 Sei-Do asd

  • Facebook Basic Black

Pa Kua Chuang

L'Arte Marziale degli Otto Trigrammi per il benessere e l'autodifesa 

IL PA KUA PER IL BENESSERE E LA SALUTE

Abbiamo tutti bisogno di esercizio fisico. Camminare è l'esercizio più completo, naturale e benefico per tutto il corpo. Il metodo della camminata in cerchio è stato sviluppato negli antichi monasteri taoisti quattro mila anni fa ed è considerato il predecessore del Pa Kua.

Il Pa Kua Chang è un' arte di Lunga Vita e Marziale di origine Taoista , fonda i suoi principi sull'alchimia interna dell'energia.

È considerata l'arte marziale interna più nobile, è di grande bellezza con i suoi movimenti circolari; si sviluppa circolarmente e simbolizza le otto energie (Cielo, Terra, Vento, Tuono, Fuoco, Acqua, Montagna) dell'I Ching o “Libro dei Mutamenti”, testo classico taoista.

Questi otto passi permettono di sviluppare forme energetiche specifiche e di fortificare i meridiani e gli organi destinatari dell’esercizio secondo la teoria dell'energetica taoista. Allo stesso modo e tempo ogni passo sviluppa un'applicazione marziale.

La camminata in cerchio veniva praticata per raggiungere tre obiettivi fondamentali:

  • Aiutare la mente ad acquisire uno stato di calma, pace e chiarezza.

  • Fortificare lo stato di salute, rilassare i muscoli, i tendini, le articolazioni e rinforzare il sistema immunitario, ciò di cui i Monaci Taoisti avevano bisogno per affrontare una giornata di lavoro e per essere in grado di meditare a lungo.

  • Sviluppare l'equilibrio interiore e avere la capacità di mantenerlo nonostante la mutevolezza degli eventi esterni.

Una delle chiavi del Pa Kua è il passo, tralasciando l’intuibile importanza e ovvietà di questa affermazione dobbiamo considerare la varietà di tecniche e di modalità di sviluppo di questo aspetto che comprende moltissime modalità; possiamo in ogni caso per semplicità distinguere 3 fondamentali passi: il passo strisciato nel fango, il passo naturale e il passo della gru.

La camminata in cerchio si abbina agli 8 palmi in una varietà di set molto interessante e preposta a diversi obiettivi energetici, meditativi e marziali.

 

PROPOSTA FORMATIVA

Il Praticante che si accosta al Pa kua si rende rapidamente conto della forza di questo strumento che rimuove blocchi, struttura la postura e va ad agire in modo specifico anche su gruppi di muscoli piccoli e profondi; occorre perseverare all’inizio per poi poter godere dei benefici che la tecnica garantisce. È importante praticare con costanza e seguire le lezioni con regolarità, già dopo il primo anno sportivo di frequenza si raggiunge il primo obiettivo.